tuffo balcone polignanoLe gare, certo, ma anche tanto divertimento. Gli atleti del Red Bull cliff diving a Polignano a Mare non si sono fatti scappare qualche goliardata: come l'inglese Gary Hunt, già vincitore per cinque volte del titolo mondiale, che prima di tuffarsi dal trampolino ufficiale della competizione l'ha fatto dal balcone di una delle case che si affacciano su Lama Monachile. Diventando protagonista di un esilarante spot in cui anche i pescatori di Polignano, dapprima sbigottiti dal suo gesto, si fanno prendere dal gioco e dalla barca danno i voti al suo tuffo.

email marketing mailupTutte le evidenza di un anno di email marketing nel nostro Paese

L’anno passato l’email marketing in Italia ha registrato valori positivi, con una crescita del 35,7% dei tassi di apertura dei messaggi e un aumento del 37% dei clic totali. A fronte di un panorama tutt’altro che “fuori tempo”, le email sono ancora oggi un valido canale di comunicazione per raggiungere in maniera efficace i propri clienti.

social mediaLettere di moral suasion firmate dall'autorità e dalla Guardia di finanza a influencer e aziende: la pubblicità dev'essere sempre trasparente. Ingannevole per l'utente lasciar credere di agire in modo spontaneo e disinteressato se, in realtà, si sta promuovendo un prodotto

Infografica EcommerceL’eCommerce B2B, ovvero l’uso di strumenti digitali nelle transazioni tra le imprese, nel 2016 in Italia raggiunge quota 310 miliardi di euro, con un incremento del 19% rispetto all’anno precedente. Si tratta di un valore significativo, anche se ancora marginale rispetto agli scambi complessivi tra le imprese: rappresenta infatti appena il 14% del totale delle transazioni B2B in Italia, pari a 2.200 miliardi di euro.

I brand italiani che valgono di piuIl brand italiano più forte è Ferrari, quello che vale di più è Eni. Ferrari è anche il secondo brand per incremento di valore ed Eni quello che è cresciuto di più in termini di forza. Una partita a due quindi? Non proprio, perché lo scenario delle marche italiane è variegato, ma è una partita dove i protagonisti di spicco appartengono a pochi settori, primi fra tutti il lusso, l’auto e le utilities.

Demopolis1Cresce nettamente in Italia la fruizione della Rete. A sottolinearlo i risultati che emergono da uno studio condotta dall’Istituto Demopolis su un campione rappresentativo della popolazione italiana con più di 15 anni nel mese di maggio. Secondo l’indagine i cittadini che accedono oggi ad Internet sono passati dal 29% del 2006 al 48% del 2012, sino al 67%, con un incremento di quasi 20 punti percentuali negli ultimi 5 anni.

Nel mercato televisivo, Rai e Mediaset si confermano i due principali operatori in termini di audience, rispettivamente con il 36% e il 31% di quote d’ascolto, pur attestandosi su livelli di share inferiori rispetto al 2012 (-3,8% e -2,9%). Sky si attesta al 8,4% e Discovery, grazie anche ad operazioni di M&A, si assesta ad una quota pari al 6,9%.

big dataIn un mondo in cui il digitale è al centro della vita del consumatore il negozio fisico gioca ancora un ruolo fondamentale, ma solo se riuscirà a sfruttare al meglio gli strumenti digitali.
Contro ogni aspettativa l’eCommerce non è diventata l’unica via per lo shopping: più del 50% dei consumatori preferisce ancora il retail, il vecchio negozio fisico, un luogo dove potersi recare personalmente e toccare con mano ciò che acquisterà.

Skerma bianco

icon address1Via Elena, 60

icon address1Corso Umberto I, 63

93100 Caltanissetta

icon telephone+39 0934 585996

icon emailcommerciale@skerma.it

Iscriviti alla newsletter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi altre informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione