GDPR, il decreto arriva in Gazzetta Ufficiale. Previste semplificazioni per le PMI

gdpr europaPubblicato il testo che recepisce le numerose novità in materia di tutela dei dati personali stabilite dal regolamento europeo

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto di adeguamento della normativa nazionale al GDPR, che recepisce le numerose novità in materia di tutela dei dati personali stabilite dal Regolamento Europeo.

Il provvedimento entra in vigore il 19 settembre del 2018 (qui il testo integrale), e prevede un periodo transitorio per cui saranno efficaci le precedenti disposizioni del Garante e i codici deontologici vigenti.

La legge italiana di adeguamento al GDPR europeo conferma le misure di semplificazione per le micro, piccole e medie imprese, per le quali dovrà tuttavia esprimersi il Garante per la protezione dei dati personali, promuovendo modalità semplificate di adempimento degli obblighi del titolare del trattamento.

Arrivano anche chiarimenti in materia di sanzioni amministrative e penali previste in caso di violazione delle novità introdotte dal GDPR. In base a quanto stabilito dal testo del nuovo decreto, c’è la possibilità, per i provvedimenti non ancora definiti con l’adozione dell’ordinanza di ingiunzione, di pagare la sanzione in misura ridotta, nello specifico pari a due quinti del minimo, entro il termine di 90 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto attuativo.

Inoltre, per le violazioni commesse anteriormente alla data di entrata in vigore del decreto, potranno essere applicate le sanzioni amministrative sostitutive delle sanzioni penali previste dall’ex Codice Privacy qualora il procedimento penale non sia ancora stato definito con sentenza o decreto irrevocabili.

(Engage)

Skerma bianco

icon address1Via Elena, 60

icon address1Corso Umberto I, 63

93100 Caltanissetta

icon telephone+39 0934 585996

icon emailcommerciale@skerma.it

Iscriviti alla newsletter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi altre informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione